Pubblicato il primo abbecedario in Siciliano con illustrazioni digitali

Autore del volume e dei disegni è Roberto Villino, appassionato di lingua e tradizioni siciliane e illustratore digitale autodidatta.

Non solo uno strumento per conoscere e memorizzare le lettere dell’alfabeto ma l’occasione per mantenere viva la tradizione e il valore della lingua siciliana. Ogni lettera dell’alfabeto diventa così un’opportunità per far incontrare grandi e piccoli e raccontare un oggetto, una storia o una tradizione. Nasce così “Il mio primo Abbecedario siciliano” un libro creato per quanti hanno la Sicilia nel proprio DNA. Autore del volume e dei disegni è Roberto Villino, appassionato di lingua e tradizioni siciliane e illustratore digitale autodidatta.

“Come tutti gli abbecedari – spiega Roberto Villino – introduce alla scoperta delle lettere dell’alfabeto italiano, ma lo fa con parole in siciliano. È la scoperta di una lingua che sopravvive attraverso l’uso quotidiano di chi la parla in Sicilia e in tutte quelle terre che hanno accolto i suoi migranti”.

A ogni lettera dell’alfabeto i bambini scopriranno una parola in Siciliano e proprio da queste parole potranno nascere storie e aneddoti che i genitori, i nonni, gli zii e gli insegnanti avranno la possibilità di raccontare, rievocando l’uso e ricostruendo insieme l’origine di certe espressioni tipiche della tradizione dell’Isola. “Con questo libro illustrato per bambini – prosegue l’autore – si vuole promuovere la bellezza e l’importanza di una memoria collettiva tramandata attraverso il racconto. Per questo “Il mio primo Abbecedario siciliano” che va letto ‘assieme’, per giocare con le parole, i ricordi e la fantasia”.

Il volume è edito da Independently published e in vendita sullo store digitale di Amazon.

  • ASIN: B09WCDKR8H
  • Editore: Independently published (19 marzo 2022)
  • Lingua: Italiano/Siciliano
  • Copertina flessibile: 54 pagine
  • ISBN-13: 979-8432048257
  • Peso articolo: 163 g
  • Dimensioni: 21.59 x 0.33 x 21.59 cm
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

Nuovo vocabolario siciliano-italiano
compilato da Antonino Traina
Giuseppe Pedone Lauriel editore, Palermo, 1868


Condividi